venerdì 14 dicembre 2012

Special International Dj Frankie Knuckles al NuMa

Immagine per Special International Dj Frankie Knuckles al NuMa

  • Venerdì al Numa
  • Biografia Frankie Knuckles
  • Il locale
  • Cena e dopocena: come funziona
  • Dove Siamo

VENERDI' 14.12 - BIG BANG - NUMA - SPECIAL GUEST DJ FRANKIE KNUCKLES, the King of House Music

Numa Restaurant & Ballroom presenta Big Bang.

Venerdì 14 dicembre 2012 WELCOME FRIDAY - BIG BANG indipendent event show NUMALAND 2012/13 present:
THE KING OF HOUSE MUSIC HISTORY... FRANKIE KNUCKLES DJ (Special International Dj)

Venerdì 14 Dicembre riflettori puntati sul NUMA restaurant – ballroom di Bologna che ospita la superstar dell’house music, direttamente da tutti i migliori TOP club mondiali abbiamo l’onore di ospitare uno dei più grandi Dj produttori remixer di tutti i tempi Mister DJ FRANKIE KNUCKLES!
Iniziò a suonare negli anni 70 nei club di Chicago quello che di lì a pochi mesi, diventerà il protagonista di una delle più travolgenti rivoluzioni musicali e di costume, capace di condizionare la società fino ai giorni nostri: la nascita della musica house, primo e fondamentale tassello della proliferazione della “club culture”. Quel ragazzo è Frankie Knuckles...

Dalle ore 23.30 in poi si alza il sipario e comincia lo show...
il meglio della musica accompagnato da spettacoli
di alto livello con ospiti a sorpresa, ed artisti
che si esibiranno durante tutta la notte.

PROGRAMMA SERATA:

ore 21.30 - Ristorante alla carta su prenotazione
ore 23.30 - Apertura locale

Il locale mette a disposizione una navetta gratuita A/R al servizio dei clienti che vogliono spostarsi dal centro di Bologna.
Partenze da piazza VIII Agosto e Parco Nord a partire dalle 21,30 fino alle 4,30

▄█ INGRESSO IN PREVENDITA (prevendite acquistabili sul sito www.numa.vg)
(ingresso in prevendita valido come ridotto x tutta la notte senza fila)
►IN PREVENDITA DONNA 15 euro
►IN PREVENDITA UOMO 20 euro

▄█ INGRESSO IN LISTA agevolato dalle ore 23.30 alle ore 1.00. Lista Aperta "Enjoytoz"

►RIDOTTO UOMO IN LISTA entro le ore 1.00 euro € 20
►RIDOTTO DONNA IN LISTA entro le ore 1.00 euro € 15

▄█ FUORI LISTA ( e dopo le ore 1.00)
►INTERO UOMO euro €25
►INTERO DONNA euro €20

▄█ A CENA :
►Scelta tra menù alla carta o menù fisso

▄█ BUFFET: ( solo in lista dalle 21.00 alle 22.30)
► 15 euro DONNA(con calice di vino incluso)
► 20 euro UOMO (con calice di vino incluso)

▄█ TAVOLI DISCO: ( solo su prenotazione)
in base alla posizione a partire da
►30 euro a persona ( sulle balconate)
►35/40 euro a persona (in pista)
►40/50 euro a persona ( in consolle)

█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█▄█

PROGRAMMAZIONE ARTISTICO del 14/12/2012:

∎ ARENA LIVE DJ :
♪ dj Massimo Masi
♪ dj Marco Gabrielli
♪ Thomas voice
♪ Dj Ivo Morini

∎ BALLROOM DJ :
INTERNATIONAL SPECIAL GUEST:
♪♪♪♪♪ F R A N K I E  K N U C K L E S ♪♪♪♪♪
♪ DJ MATTE BOTTEGHI
BIOGRAFIA

Frankie Knuckles Studiò alla Dwyer School of Art, nel Bronx, e successivamente frequentò il FIT (Fashion Institute of Technology) di Manhattan. Cominciò a fare il dee jay, nel 1971 al Better Days di New York, dove lavorò con Tee Scott. La sua selezione musicale iniziale prevedeva principalmente funk, jazz, rhythm'n'blues, soul.

Knuckles si fece subito notare per le sua abilità e perciò nel 1972 fu ingaggiato come dj resident del Gallery, locale newyorkese, dove affiancò due dj molto popolari: Nicky Siano, che era anche proprietario del locale, e Larry Levan, suo grande amico. I tre furono tra i primi, insieme a Kenny Carpenter, ad introdurre nei club la tecnica del “mixaggio”, ovvero suonare i dischi uno dietro l'altro, senza interruzioni, in modo che la musica scorra con continuità. Altra curiosità tecnica, furono tra i primi ad utilizzare più di due piatti per inserire effetti sonori nel passaggio da un brano all'altro.

Nel 1973 affiancò Levan in un altro club leggendario: Continental Baths. Quando l'anno successivo Levan lasciò il locale, Knuckles divenne il dj principale del locale fino alla chiusura. Successivamente affiancò Levan in un altro locale storico: il Paradise Garage. Nel 1976 Levan era impegnato nel leggendario "Garage", quando gli fu proposto di lasciare New York per trasferirsi a Chicago e lavorare al lancio di un altro storico locale: "Warehouse". Levan non era intenzionato a lasciare New York e consigliò ai proprietari del locale di Chicago di affidare la selezione musicale a Knuckles. Knuckles si trasferì a Chicago nel 1977, diventando il dj resident del Warehouse. La presenza di un pubblico diverso da quello newyorkese, lo spinse a sperimentazioni sonore elettroniche e a lavori di re-editing manuale; Knuckles recupera vecchi pezzi funky, jazz e soul e attraverso manipolazioni elettroniche mediante sintetizzatori e registratori, realizzò quel genere che poi sarebbe stato denominato House music, il cui nome deriva proprio dal locale in cui Knuckles si esibiva nei suoi dj set. Knuckles contribuì all'evoluzione della figura del dj: da semplice selezionatore di musica (una sorta di juke box umano) ad artista in grado di creare nuovi ritmi e coinvolgere il pubblico nel ballo. Nel 1983 aprì un club proprio: il Power Plant.

Quando alcune difficoltà lo costrinsero a chiuderlo, tornò a New York, e diventò resident al The World, e successivamente al The Choice, The Sound Factory e The Sound Factory Bar.

La sua carriera decollò e iniziò a produrre musica. Il suo primo remix risaliva al 1982 per il brano “Let no man put as under" dei First Choice e a seguire "I'm going to go" (1985) di Jago. Quando la house music iniziò a crescere di popolarità, il produttore Chip E. si offrì di incidere la prima registrazione di Frankie, intitolata "You Can't Hide", con il vocalist Ricky Dillard. Il brano uscì nel 1987. In seguito pubblicò altri successi da club come "Tears" (1989) con Robert Owens (dei Fingers, Inc.) e Satoshie Tomiee. Nel 1989 divenne famosa nei club europei e nei primi rave inglesi la sua nuova versione di "Your Love": un classico della musica elettronica underground degli anni ottanta caratterizzato da una linea di arpeggi ripetuta e da una potente linea di basso propulsiva. Il disco, contenente un piccolo campione della canzone "Feels Good" (1982) degli Electra, fu realizzato da Frankie Knuckles e Jamie Principle nel 1984 e uscì inizialmente in una versione demo destinata solo a pochi dj radiofonici. Una seconda edizione del 1986 venne prodotta su etichetta Persona Records da Principle ma anche in questo caso non arrivo' mai nel Vecchio Continente. Nel 1989 venne pubblicata quindi la versione più conosciuta, in cui di solito viene accreditato solo Knuckles, incisa su licenza di diverse etichette europee. Le differenze con la versione del 1986 sono quasi impercettibili e i due dischi sono facilmente confondibili (nella versione del 1989 la cassa è più debole).

Dopo numerosi singoli e remix nel ‘91 arrivò il suo primo album: Beyond The Mix, che conteneva le hit "The Whistle Song” (probabilmente il brano più famoso di Frankie Knuckles), "Rainfalls" e "Workout" che non solo raggiunsero buoni piazzamenti nelle classifiche dance ma vennero anche particolarmente apprezzati dalla critica. Il giornalista della rivista di billboard Larry Flick nel 1992 affermò infatti che Knuckles fosse probabilmente il miglior artista dance d'America e che nelle sue produzioni "capisce il groove, capisce la canzone e tutto il quadro". Nel 1995 pubblicò il suo secondo album "Welcome To The Real World" con la cantante Adeva, contenente le hit “Too Many Fish” e "Whadda U Want (From Me)" . Nel 2004 è uscito l'album "A New Reality".

Sono noti i suoi lavori come remixer su canzoni di Michael Jackson e Diana Ross, per i quali nel 1997 vinse un Grammy.

Il 25 agosto 2004 è stata intitolata a suo nome la strada in cui risiede il Warehouse a Chicago: "Honorary Frankie Knuckles Way".

Con i suoi amici newyorkesi David Morales, Satoshi Tomiie e Bobby D'Ambrosio fondò nel 1989 la Def Mix Productions, la cui attività continua tutt'oggi.


NUMA NEONBALL ROOM

► IL LOCALE

nasce dall'idea di creare a Bologna un locale di qualità a livello di prodotto sotto tutti gli aspetti: dalla cucina, attenta, al servizio e alla selezione artistica e musicale, con dj di rilievo. in poche parole abbiamo lavorato per regalarvi il venerdì sera che avete sempre sognato...

contattaci per ulteriori informazioni, prenotazioni.. e ricorda le speciali formule per gruppi e compleanni

IL NUMA - NOVITA' DELLA STAGIONE 2011-12 A BOLOGNA

Disposto su due livelli, il Numa presenta al piano inferiore una prima zona con la sala centrale con pista da ballo e ampio palcoscenico ed un piccolo privè ed un'altra zona, rialzata, dedicata alle esibizioni live e alle cene.
Il secondo piano invece rimane in gran parte dedicato al ristorante, con la zona terrazza e bar ed una consolle dedicata e stile musicale specifico in modo da creare due contesti differenti all'ìnterno dello stesso locale. Il locale ha a disposizione un parcheggio con 1200 posti auto.

Le serate previste al momento sono il venerdì e il sabato sera, col locale a disposizione per affitti privati e aziendali, iniziative di organizzazione eventi ed altro.

per ulteriori info o per prenotare un tavolo a cena o dopocena, contattaci pure.
E buon weekend al Numa dallo Staff EnjoyToz.


IL RISTORANTE

Ore 21,30 inizio CENA con due soluzioni :

- Una splendida cena a buffet MARTINI ROYALE in pista, con un cocktail di benvenuto offerto dalla Martini. ( 10 € la donna e 15€ l’uomo compreso 1 calice di vino) .
- Una cena spettacolo comodamente seduta,nello splendido ristorante al primo piano , la scelta tra due menu degustativi selezionati dal nostro chef (da 25 € e 30 € ) oppure potrete liberamente scegliere dal nostro menu alla carta.

MENU' FISSI SOLITAMENTE PROPOSTI:
MENU’ CARNE

Fesa di tacchino arrosto con perle di melone e salsa aurora
Chicche di patate con la crema di porcini e fiocchetti di prosciutto
Paccheri alla mediterranea con melanzane e olive nere
Controfiletto di manzo in crosta ,gratin di patate e pomodori di ciliegini
Torta soffice di nocciole con zabaione al marsala

MENU’ PESCE
Insalata di calamari e couscous al profumo di menta
Risotto ai frutti di mare
Paccheri alla mediterranea con melanzane e olive nere
Saltimbocca di sogliola e prosciutto di parma
Torta soffice di nocciole con zabaione al marsala

Vini colli vicentini
Chardonnay
Cabernet
Acqua caffè amaro

Il ristorante dispone di una cucina interna di 400 metri quadrati dotata di tutte le attrezzature più moderne ed è capace di servire contemporaneamente oltre 400 pasti anche se la scelta NUMA sarà di servire un numero minore di ospiti per garantire un ancora migliore servizio ed elevare la qualità di prodotto e relazione col cliente.
Data la disposizione al secondo piano della zona ristorazione e sulla parte rialzata del primo piano, il ristorante offre la possiilità di finire di mangiare comodamente al tavolo anche se la serata è già iniziata, restando un ambiente separato e distinto dall'area disco classica.

LA FORMULA DEL VENERDI' AL NUMA

Come funziona la serata?
Si può cenare, con ingresso alle h.21.30, con musica di sottofondo e poi ballare la migliore musica house / commerciale con il djset!
La cena è a menù fisso completo di carne o pesce (30 € donna e 35 € uomo)

con antipasto, 2 primi (uno rispettivamente di carne o pesce, l'altro vegetariano per entrambi i menù), secondo con contorno, dolce, acqua, vino e caffè, con variazioni (ovviamente) in caso di intolleranze o allergie.


L'ingresso dopo cena è dalle 23, per l'ingresso in lista contattateci; mentre è invece consigliata la prenotazione di un tavolo, con una quota a persona o per gruppo comprensiva di consumazioni servite al tavolo, come funziona in qualsiasi locale e discoteca.

per ulteriori info o per prenotare un tavolo a cena o dopocena, contattaci pure.

E buon weekend al Numa dallo Staff EnjoyToz.

Numa restaurant e ballroom in via Maserati, 9 - Bologna.<br />

Visualizzazione ingrandita della mappa

per info, dubbi, prenotazioni ed altro, contatta il nostro staff..



Info & prenotazioni:
+39 330 258663
+39 335 6033075
info@enjoytoz.it

Richiedi informazioni

Sesso

(Leggi)
Campi obbligatori
 

Gallery Numa